Il nucleare è un atout: ci è arrivata perfino l’Europa, manchiamo solo noi

Il Parlamento Europeo ha stabilito che il nucleare e il gas naturale possono essere considerati energia green. Una decisione che potrebbe sbloccare miliardi di investimenti (anche privati), ma al contempo ha suscitato le reazioni isteriche degli ecocatastrofisti. A ulteriore conferma che, come provvedimento, è assolutamente dignum et iustum […].

L’editoriale di oggi.

Il nucleare è un atout: ci è arrivata perfino l’Europa, manchiamo solo noi

https://www.quiitalia.eu/nucleare-e-gas-naturale-luce-verde-dalleuroparlamento-e-litalia.html

Ucraina, l’invio di nuove armi a Kiev fa tremare (di nuovo) il Governo

Il Premier Mario Draghi renderà oggi a Palazzo Madama delle comunicazioni inerenti la guerra in Ucraina, incluso l’invio di nuovi rifornimenti bellici a Kiev. Un passaggio che vari commentatori considerano come un’ennesima prova di sopravvivenza, soprattutto alla luce delle tensioni inter- e intra-partitiche. Tuttavia, è improbabile che vi siano rischi concreti per la tenuta del Governo […].

L’editoriale di stamani.

Ucraina, l’invio di nuove armi a Kiev fa tremare (di nuovo) il Governo

Ucraina, il Premier Draghi in bilico sull’invio di nuove armi a Kiev?

Festa della Repubblica, la sovranità appartiene davvero al popolo?

C’è un ancestrale fil rouge che unisce (e non a caso) la Festa della Repubblica alla Costituzione italiana. E forse ricordare questo indissolubile legame non è mai stato così importante come quest’anno. Visto che, mancando ormai meno di 12 mesi alle Politiche 2023, sono ripartite le intromissioni delle élites (anche e soprattutto) internazionali […].

L’editoriale di stamattina.

Festa della Repubblica, la sovranità appartiene davvero al popolo?

https://www.quiitalia.eu/festa-della-repubblica-se-occorre-ripassare-lart-1-della-costituzione.html

Crisi ucraina, Putin alla ribalta tra l’ironia sugli Usa e la fine dei Giochi

Test per l’esame di giornalismo sulla crisi ucraina e il possibile scoppio di un conflitto armato ai confini orientali dell’Europa. Il candidato consideri che:

a) Già la scorsa settimana Dmitrij Peskov, portavoce del Cremlino, riferiva che il Presidente russo Vladimir Putin ironizzava sugli allarmi degli Usa. «Ci chiede di controllare se hanno pubblicato l’ora esatta in cui comincerà la guerra» ha rivelato, citato dall’ANSA. D’altronde, se si parla di “ora X” ci si può pure riferire all’incognita […].

L’editoriale di oggi.

Crisi ucraina, Putin alla ribalta tra l’ironia sugli Usa e la fine dei Giochi

Crisi ucraina, l’ora X russo-americana e la fine dei Giochi

Elezioni 2020, il 3-3 alle Regionali fa esultare soprattutto il Pd

Le elezioni 2020 non hanno riservato grosse sorprese. Né dal lato del referendum sul taglio dei parlamentari, che ha visto la preconizzata, netta affermazione del . Né dal lato delle Regionali, conclusesi con un 3-3 che fa esultare soprattutto il Pd (il dato non tiene conto dell’unicum rappresentato dalla Valle d’Aosta). Semmai, meraviglia – e in positivo – il dato dell’affluenza, superiore al 50% sia per le amministrative che per la consultazione referendaria. In epoca di pandemia, non era affatto scontato […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/elezioni-2020-il-3-3-alle-regionali-fa-esultare-soprattutto-il-pd.html

https://www.quiitalia.eu/elezioni-2020-pareggio-3-3-alle-regionali-e-trionfo-del-si-al-referendum.html

Elezioni Regionali, così Emiliano “bara” nel silenzio di giudici e media

L’atomica è scoppiata proprio agli sgoccioli della durissima campagna elettorale per le elezioni Regionali 2020. Solo che non se n’è accorto (quasi) nessuno, perché perfino le atomiche possono passare inosservate se gli organi di informazione decidono di occultarle. Tuttavia, nel caso specifico, che origina dalla Puglia, c’è un silenzio infinitamente più assordante: quello di una magistratura che pare ancora e sempre palamarizzata […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/elezioni-regionali-cosi-emiliano-bara-nel-silenzio-di-giudici-e-media.html

https://www.quiitalia.eu/elezioni-regionali-il-caso-emiliano-e-le-toghe-ancora-palamarizzate.html

Regionali 2020, come incideranno l’aggressione a Salvini e il caos scuola?

C’è un sottile filo rosso-nero (e i colori non sono casuali) che collega le Regionali 2020 ai destini del Governo Conte bis. Non nel senso che la tornata elettorale possa determinare la caduta dell’esecutivo – evento poco probabile ancorché non da escludere categoricamente. Tuttavia, l’esito del voto potrebbe assestare uno scossone molto deciso agli equilibri della maggioranza rosso-gialla. E tale esito potrebbe essere influenzato, forse anche in modo decisivo, da un paio di particolari eventi di cronaca […].

L’editoriale di oggi.

https://www.romait.it/regionali-2020-come-incideranno-laggressione-a-salvini-il-e-caos-scuola.html

https://www.quiitalia.eu/regionali-2020-potrebbe-essere-la-cronaca-a-spostare-voti-ed-equilibri.html