Campagna elettorale, la politica estera nei programmi dei duellanti

Continuano i nostri approfondimenti tematici sui programmi dei principali partiti e coalizioni impegnati nella campagna elettorale per le Politiche del prossimo 25 settembre. Questo secondo appuntamento si incentra sulla politica estera. Dalla NATO all’Europa al PNRR, ecco tutte le ricette degli aspiranti inquilini di Palazzo Chigi […].

L’editoriale di oggi.

Bamba della settimana, se sono questi i “potenti della Terra”…

Ritorna ancora il “Bamba della settimana”, l’anti-premio con cui l’attuale direttore editoriale di Libero Vittorio Feltri usava omaggiare ironicamente il meglio del peggio del periodo. Anche in quest’occasione sono stati selezionati tre “casi amari”: in cui a farla da padrone (si fa per dire) è un ricostituito asse anglo-americano […].

L’editoriale di oggi.

Bamba della settimana, se sono questi i “potenti della Terra”…

https://www.quiitalia.eu/bamba-della-settimana-lanti-premio-di-feltri-sullasse-anglo-americano.html

Ucraina, così la “strategia” dell’Occidente rende la pace un miraggio

Qual è esattamente la strategia dell’Occidente per arrivare alla pace in Ucraina? Viene da chiederselo anche alla luce degli ultimi avvenimenti, che sembrano volti a inasprire, più che a stemperare le tensioni con la Russia. Spingendo, forse, il Presidente Vladimir Putin verso un pericoloso esaurimento nervoso, e sicuramente a tentare di ridisegnare l’intero quadro geopolitico internazionale vigente […].

L’editoriale di oggi.

Ucraina, così la “strategia” dell’Occidente rende la pace un miraggio

Ucraina, se l’Occidente, più che la pace, pare voler provocare la Russia…

Ucraina, l’invio di nuove armi a Kiev fa tremare (di nuovo) il Governo

Il Premier Mario Draghi renderà oggi a Palazzo Madama delle comunicazioni inerenti la guerra in Ucraina, incluso l’invio di nuovi rifornimenti bellici a Kiev. Un passaggio che vari commentatori considerano come un’ennesima prova di sopravvivenza, soprattutto alla luce delle tensioni inter- e intra-partitiche. Tuttavia, è improbabile che vi siano rischi concreti per la tenuta del Governo […].

L’editoriale di stamani.

Ucraina, l’invio di nuove armi a Kiev fa tremare (di nuovo) il Governo

Ucraina, il Premier Draghi in bilico sull’invio di nuove armi a Kiev?

Gas, incassi record per la Russia non malgrado, bensì grazie alle sanzioni

Dallo scoppio della guerra in Ucraina, la Russia ha ottenuto incassi record dalla vendita del gas e del petrolio. E questo non “malgrado”, bensì “grazie” alle misure punitive comminate dall’Occidente sotto dettatura degli Usa. Un fatto che sembra paradossale, ma che in realtà era prevedibilissimo: bastava conoscere anche solo in maniera rudimentale le leggi del mercato […].

L’editoriale di stamani.

Gas, incassi record per la Russia non malgrado, bensì grazie alle sanzioni

Gas, la Russia raddoppia gli introiti (ed ecco perché non è una sorpresa)

Ucraina, se Draghi oscilla tolstoianamente tra guerra e pace…

Test per l’esame di giornalismo sulla guerra in Ucraina e i relativi sforzi dell’esecutivo del Premier Mario Draghi. Il candidato consideri che:

a) Luigi Di Maio, Ministro grillino degli Esteri, come rileva TGCom24 aveva anticipato che «l’Italia sostiene con forza l’ingresso di Svezia e Finlandia nella NATO» […].

L’editoriale di oggi.

Ucraina, se Draghi oscilla tolstoianamente tra guerra e pace…

https://www.quiitalia.eu/ucraina-se-il-governo-parla-di-pace-mentre-contribuisce-alla-guerra.html

Ucraina, l’invio di armi agita anche gli Usa: con risvolti molto più pratici

A quanto pare, la questione dell’invio di armi in Ucraina non è un problema solo italiano. Anche negli Stati Uniti, infatti, è stato lanciato un (doppio) allarme che ruota intorno al sostegno militare allo Stato guidato da Volodymyr Zelensky. Per quanto, rispetto al Belpaese, i timori yankee abbiano dei risvolti decisamente più concreti […].

L’editoriale di stamattina.

Ucraina, l’invio di armi agita anche gli Usa: con risvolti molto più pratici

Ucraina, doppio allarme (anche) dagli Usa sull’invio di armi a Kiev

Ucraina, sicuri che l’Occidente stia cercando di allentare le tensioni?

Test per l’esame di giornalismo sulla guerra in Ucraina e gli sforzi per allentare le tensioni tra Mosca e Kiev. Il candidato consideri che, solo nell’ultima decina di giorni:

a) Il Ministro degli Esteri grillino Luigi Di Maio, come informa l’ANSA, ha annunciato di aver «espulso 30 diplomatici russi per motivi di sicurezza nazionale» […].

L’editoriale di stamattina.

Ucraina, sicuri che l’Occidente stia cercando di allentare le tensioni?

https://www.quiitalia.eu/ucraina-se-oltre-al-conflitto-vero-ce-anche-la-guerra-delle-parole.html

Guerra in Ucraina, con queste “sanzioni” Putin può dormire sonni tranquilli

Illudersi di bloccare la guerra in Ucraina con le attuali “sanzioni” è come pretendere di pescare un’acciuga con una rete dalle maglie chilometriche. Alcune delle misure imposte dall’Occidente, infatti, malgrado l’infatuazione dei media mainstream saranno semplicemente inefficaci. Mentre le altre o sono ipocritamente dittatoriali, o sono ridicole ai limiti del parossismo […].

L’editoriale di stamani.

Guerra in Ucraina, con queste “sanzioni” Putin può dormire sonni tranquilli

https://www.quiitalia.eu/guerra-in-ucraina-confidare-in-queste-sanzioni-e-pura-illusione.html