Vizio Capitale, quel senso del sindaco Raggi per gli svarioni…

Se c’è un “vizio Capitale” in Campidoglio è certamente la propensione allo svarione. Perlomeno da quando a Palazzo Senatorio siede Virginia Raggi, che della gaffe ha fatto una vera e propria arte. Spaziando dalla Storia all’attualità più stretta, senza risparmiare i vires illustres del nostro tempo, e neppure il monumento simbolo della Città Eterna – l’Anfiteatro Flavio […].

L’editoriale di stamani.

Vizio Capitale, quel senso del sindaco Raggi per gli svarioni…