Benedetto XVI, “l’errore sostanziale” e il “non ci indurre in tentazione”

Nell’ambito della Magna Quaestio, ovvero il dibattito sulle (probabilissime) non-dimissioni di Papa Benedetto XVI, c’è una posizione particolare in voga soprattutto negli Stati Uniti. È la cosiddetta «teoria dell’errore sostanziale», secondo cui, sintetizzando al massimo, Joseph Ratzinger avrebbe effettivamente redatto la celeberrima Declaratio in modo invalido, ma lo avrebbe fatto “inconsapevolmente”. Un’ipotesi criticata da Andrea Cionci, collaboratore di Libero e principale autore italiano dell’inchiesta, e sulla quale RomaIT offre ora un nuovo contributo […].

L’editoriale di oggi.

Benedetto XVI, “l’errore sostanziale” e il “non ci indurre in tentazione”

Benedetto XVI, la teoria dell’errore sostanziale smentita dal Padre Nostro

Il Natale ribalta ogni umana prospettiva, per farci liberi nell’amore

Il Santo Natale è forse la festa che più di tutte sconvolge ogni umana aspettativa e ribalta ogni umana prospettiva. Il mondo, infatti, e in special modo il mondo contemporaneo propone modelli basati sul successo, la potenza, la ricchezza. Eppure, almeno una volta ogni 12 mesi deve fare i conti con un episodio occorso oltre 2.000 anni fa. Quando il Creatore, tendendo la mano alla Sua creatura, scelse di manifestarSi come un Bambino indifeso, nato poverissimo in una mangiatoia di Betlemme […].

L’editoriale di stamani.

Il Natale ribalta ogni umana prospettiva, per farci liberi nell’amore

Buon Natale!

Battiato non smette mai di stupire: svelato il testo originario de “La Cura”

Solo i grandi parlano il linguaggio dell’eternità, e Franco Battiato era senza dubbio un grandissimo. E infatti, di recente, è stata fatta una scoperta che concerne uno dei suoi pezzi più noti e più misteriosi. Un motivo che, a quanto pare, il cantautore catanese aveva concepito in maniera molto diversa rispetto alla versione definitiva. A circa sette mesi dalla sua scomparsa, il Maestro non smette ancora di stupire […].

Battiato non smette mai di stupire: svelato il testo originario de “La Cura”

Immacolata Concezione, alle origini delle celebrazioni dell’8 dicembre

L’8 dicembre la Chiesa Cattolica celebra l’Immacolata Concezione della Beatissima Vergine Maria, preservata dal peccato originale fin dal primo istante del Suo concepimento. Un dogma (cioè una verità di fede) proclamato da Papa Pio IX nello stesso giorno del 1854, attraverso la costituzione apostolica Ineffabilis Deus. Bolla che afferma che questo speciale privilegio fu accordato alla Madonna per grazia di Dio «in previsione dei meriti di Gesù Cristo Salvatore del genere umano» […].

L’editoriale di oggi.

Immacolata Concezione, alle origini delle celebrazioni dell’8 dicembre

Benedetto il katéchon, la profezia di San Paolo e il Padre Nostro

L’ipotesi che sia davvero Papa Benedetto il katéchon (il “trattenitore” del Male) preconizzato da San Paolo potrebbe incredibilmente avere un riscontro nell’attualità. Un riscontro, almeno all’apparenza, piuttosto paradossale, per esempio perché i suoi prodromi risalgono (di nuovo) a circa 2.000 anni fa. Ma anche perché coinvolge una delle decisioni più discusse e discutibili del Vaticano odierno – la “riforma” del Pater Noster […].

https://www.romait.it/benedetto-il-katechon-la-profezia-di-san-paolo-e-il-padre-nostro.html

Papa Benedetto XVI è il “katéchon” preannunciato da San Paolo?

C’è un filo lungo quasi 2.000 anni che potrebbe legare San Paolo e Papa Benedetto XVI. Il quale sta forse dando compimento – chissà quanto consapevolmente – a una profezia escatologica i cui echi risuonavano già nel Vecchio Testamento, oltre che nell’Apocalisse di San Giovanni. E la chiave – ancora una volta – può essere ricercata tra l’altro tra le pieghe sottili della celeberrima Declaratio del febbraio 2013 […].

Papa Benedetto XVI è il “katéchon” preannunciato da San Paolo?

Santa Pasqua, che possa essere per tutti la festa della Risurrezione

Dopo oltre un anno contrassegnato dalla pandemia e dalle restrizioni, in molti auspicano che la Santa Pasqua segni la Risurrezione sotto ogni punto di vista. Anche materiale, cioè, benché la solennità fondante del Cristianesimo abbia un significato anzitutto spirituale […].

L’editoriale di oggi.

https://www.romait.it/santa-pasqua-che-possa-essere-per-tutti-la-festa-della-risurrezione.html

https://www.quiitalia.eu/santa-pasqua-auguri-per-una-risurrezione-spirituale-e-dalla-pandemia.html

Verso l’abisso…

Ieri un uomo che stimo ha espresso la convinzione che Dio abbia permesso la pandemia (pur non essendone l’autore) per permettere all’umanità di convertirsi, visto che stavamo scivolando verso l’abisso.

Può darsi. Il problema è che, un anno dopo, dentro l’abisso ci stiamo precipitando…

“Gesù Bambino può nascere prima”. Così Cesare insidia ciò che è di Dio

Gesù Bambino nel mirino del Governo rosso-giallo, naturalmente per superiori esigenze covidiche. Sembra una barzelletta – e in un certo senso lo è -, ma rischia di avere risvolti fin troppo concreti nelle vite di milioni di fedeli. Che, oltre al danno, devono subire anche una doppia beffa, targata non solo Palazzo Chigi, ma anche (una volta di più) Conferenza Episcopale Italiana […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/gesu-bambino-puo-nascere-prima-cosi-cesare-insidia-cio-che-e-di-dio.html

https://www.quiitalia.eu/gesu-bambino-puo-pure-nascere-2-ore-prima-cosi-boccia-irride-i-cattolici.html