Mascherine, lasciate ogni Speranza voi che entrate nei mezzi pubblici

Il Consiglio dei Ministri ha deciso che bisognerà continuare a indossare le mascherine su treni e mezzi di trasporto fino al prossimo 30 settembre. Senza grosse sorprese, dunque, ancora una volta ha prevalso la linea del Dicastero della Salute. Una linea puramente allarmista, perché non è suffragata dai dati scientifici ….

L’editoriale di oggi.

Mascherine, lasciate ogni Speranza voi che entrate nei mezzi pubblici

Mascherine, vince ancora la linea allarmista e anti-scientifica di Speranza

Torna il “Bamba della settimana” di Vittorio Feltri: and the winner is…

Torna il “Bamba della settimana”, l’anti-premio ideato dal direttore editoriale di Libero Vittorio Feltri per “onorare” il meglio del peggio del periodo. Per l’occasione abbiamo selezionato tre episodi, tutti generalmente ascrivibili, in un modo o nell’altro, alla cronaca. Più un quarto contrassegnato come hors catégorie perché altrimenti non ci sarebbe partita […].

L’editoriale di oggi.

Torna il “Bamba della settimana” di Vittorio Feltri: and the winner is…

Aumento delle capienze, ecco perché il parere del Cts non ha alcun senso

Il Comitato tecnico scientifico ha dato parere favorevole all’aumento delle capienze per le strutture di settori quali sport e cultura. Si tratta di indicazioni di massima, che il Governo eventualmente deciderà se e come recepire. Ma che, per come sono state formulate, non hanno semplicemente alcun senso […].

L’editoriale di oggi.

Aumento delle capienze, ecco perché il parere del Cts non ha alcun senso

Bimbi e Covid-19, se la scuola esalta tutti i paradossi del vaccino…

È sull’insolito binomio formato da bimbi e Covid-19 che si sta scatenando la battaglia finale. Una battaglia che vede gli stessi esperti dicotomicamente schierati tra quanti sono favorevoli a inoculare i giovani e quanti lo ritengono addirittura controproducente. Esaltando così tutte le contraddizioni insite nella comunicazione sul vaccino contro il SARS-CoV-2 […].

L’editoriale di stamattina.

Bimbi e Covid-19, se la scuola esalta tutti i paradossi del vaccino…

Gestione della pandemia, l’Ue sta coprendo l’inadeguatezza dell’Italia?

La controversa gestione della pandemia da Covid-19 da parte dei due esecutivi guidati da Giuseppe Conte e Mario Draghi torna a far discutere. Stavolta, in realtà, il “merito” è della Commissione europea, che ha secretato i documenti sulle capacità dell’Italia di affrontare una crisi sanitaria adducendo ragioni di «sicurezza pubblica». Un atteggiamento che – absit iniuria verbis – più che Bruxelles ricorda molto Pechino […].

L’editoriale di stamani.

https://www.romait.it/gestione-della-pandemia-lue-sta-coprendo-linadeguatezza-dellitalia.html

https://www.quiitalia.eu/gestione-della-pandemia-perche-lue-occulta-i-documenti-sullitalia.html

Super zona rossa, l’ipotesi del Governo per un lockdown “mascherato”

L’ultima ipotesi a cui il Governo sta lavorando in funzione anti-Covid è rendere (quasi) tutta l’Italia una super zona rossa per un periodo di tre settimane. Tempo che servirebbe, grazie anche a un importante aumento della disponibilità dei vaccini, per immunizzare quanti più cittadini possibile, piegando contestualmente la curva epidemiologica. La prospettiva, però, divide gli stessi esperti: anche perché si sarebbe di fronte, de facto, a un nuovo lockdown (ancorché mascherato) […].

L’editoriale di stamani.

https://www.romait.it/super-zona-rossa-lipotesi-del-governo-per-un-lockdown-mascherato.html

https://www.quiitalia.eu/super-zona-rossa-il-governo-si-divide-ancora-tra-rigoristi-e-aperturisti.html

Misure anti-Covid, la “responsabilità” di Conte s’infrange sulla sua squadra

Test per l’esame di giornalismo sulle misure anti-Covid, vecchie e nuove. Il candidato consideri che:

a) Per giovedì 7 e venerdì 8 gennaio il Governo rosso-giallo ha disposto una zona gialla rafforzata. Perché una arancione kaki avrebbe potuto essere equivocata […].

L’editoriale di oggi.

https://www.romait.it/misure-anti-covid-la-responsabilita-di-conte-sinfrange-sulla-sua-squadra.html

https://www.quiitalia.eu/misure-anti-covid-ancora-un-vano-appello-di-conte-alla-responsabilita.html

La pandemia e gli insabbiamenti: l’inchiesta shock del NYT su Cina e Oms

La pandemia da Covid-19 e la Cina tornano a far discutere, anche se non nel modo in cui dovrebbero. Una recente inchiesta ha infatti evidenziato una serie di torbidi legami tra il Paese del Dragone e l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ma il Giornale Unico preferisce concentrare le proprie attenzioni su alcune dichiarazioni – controverse ma legittime – di padre Livio Fanzaga, direttore di Radio Maria […].

L’editoriale di stamani.

https://www.romait.it/la-pandemia-e-gli-insabbiamenti-linchiesta-shock-del-nyt-su-cina-e-oms.html

https://www.quiitalia.eu/la-pandemia-progetto-satanico-radio-maria-e-il-lockdown-del-pensiero.html

SARS-CoV-2, se la corona(virus) dà alla testa alle teste pensanti…

Test per l’esame di giornalismo sugli effetti del SARS-CoV-2 su quanti sono alla testa delle istituzioni. Il candidato consideri che:

a) Il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha dichiarato che siamo vicini a contenere il crollo del Pil al -8% paventato dal Governo rosso-giallo ad aprile. Dato che, in via Cristoforo Colombo, si è tradotto nel titolo “Crescita oltre le previsioni”. Pensate che gioia, da quelle parti, ogni volta che arriva il rendiconto delle vendite dei giornali […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/sars-cov-2-se-la-coronavirus-da-alla-testa-alle-teste-pensanti.html

https://www.quiitalia.eu/sars-cov-2-la-coronavirus-da-alla-testa-a-chi-e-alla-testa-delle-istituzioni.html

Verbali del Cts, Conte: “Li divulghiamo”. Ma era meglio secretare gli esperti

Test per l’esame di giornalismo sugli ormai famigerati verbali del Cts… e oltre. Il candidato consideri che, durante un evento occorso nella sua Puglia, un bi-Premier Giuseppe Conte insolitamente loquace ha dichiarato che:

a) Proprio sui verbali del Cts, «io sto ai fatti. A noi il 5 (marzo, ndr) sembrava già che la curva del contagio stesse scappando di mano. Il ministro Speranza in quel momento chiese ragioni di una misura solo per quei due Comuni (Alzano e Nembro, ndr). Ne nasce un parere del 5 sera, tardi». Prima che la situazione precipitasse e suggerisse l’opportunità di un lockdown su scala nazionale. E andrebbe anche bene. Se non fosse che il verbale incriminato è quello del 3 marzo, più ancora di quello del 5. E se i Conte iniziano a non tornare dal mattino… […]

L’editoriale di stamani.

Verbali del Cts, Conte: “Li divulghiamo”. Ma era meglio secretare gli esperti

Verbali del Cts, Conte: “Li pubblichiamo, nulla da nascondere”