Wimbledon, il “doppio fallo” dell’esclusione degli atleti russi e bielorussi

Wimbledon, il Tempio londinese del tennis, ha deciso di escludere gli atleti di Mosca e Kiev dal torneo che inizierà il prossimo 27 giugno. Un provvedimento insensato, che non risponde ad alcuna esigenza reale, ma solo alle il-logiche del politically correct. Tant’è che il Governo italiano, sovente in prima linea quando si tratta di assurdità, sta valutando di accodarsi – anche se incontrerebbe ostacoli decisamente maggiori […].

L’editoriale di stamani.

Wimbledon, il “doppio fallo” dell’esclusione degli atleti russi e bielorussi

https://www.quiitalia.eu/wimbledon-ecco-perche-il-bando-bellico-e-solo-ipocrisia-politically-correct.html

Giustizia, la legge è uguale per tutti? La lezione di tre casi di attualità

I tradizionali simboli della giustizia, com’è noto, sono la bilancia e la spada. E non a caso, perché i due strumenti indicano che la legge è uguale per tutti, anche se può essere dura. Come in parecchi dovrebbero ricordare, magari imparando da tre episodi (tra loro diversissimi) avvenuti proprio negli ultimi giorni […].

L’editoriale di stamattina.

Giustizia, la legge è uguale per tutti? La lezione di tre casi di attualità

Giustizia, dai casi Ong, Renzi e Djokovic una lezione “anti-orwelliana”

Vaccino, l’obbligo è inutile con le esenzioni e senza sanzioni (adeguate)

Mentre in Italia tiene banco l’introduzione del vaccino obbligatorio per gli over 50, a livello internazionale continua a impazzare il caso Djokovic. Due vicende con vari punti in comune, a cominciare naturalmente proprio dalla coercizione. E che sono piuttosto emblematiche di cosa può accadere quando una prescrizione contempla degli esoneri, o anche sanzioni poco efficaci […].

L’editoriale di stamani.

Vaccino, l’obbligo è inutile con le esenzioni e senza sanzioni (adeguate)

Super Green pass anche in campo, ecco l’obbligo vaccinale per i calciatori

L’esecutivo guidato dal Premier Mario Draghi ha confermato che è in arrivo il Super Green pass anche per i calciatori. Effetto del Dl Festività, che in pratica equivale a imporre l’obbligo vaccinale agli sportivi. Il tutto mentre in Australia, terra del primo Major tennistico dell’anno, si discute di una una parziale retromarcia che saprebbe molto di “the show must go on” […].

L’editoriale di oggi.

Super Green pass anche in campo, ecco l’obbligo vaccinale per i calciatori

Peng Shuai, l’incubo della tennista cinese scomparsa scuote il mondo

Scuote ormai il mondo intero il caso di Peng Shuai, la tennista cinese scomparsa dopo aver accusato di stupro il potentissimo ex vicepremier Zhang Gaoli. Da inizio mese, della giocatrice 35enne restano solamente gli screenshot del lungo post pubblicato sul social network Weibo e prontamente rimosso dalla censura di Pechino. Oltre a un’e-mail diffusa dalla tv di Stato e attribuita all’atleta, che non ha fatto altro che rendere più cupe le già foschissime ombre […].

L’editoriale di oggi.

Peng Shuai, l’incubo della tennista cinese scomparsa scuote il mondo

Orgoglio italiano, i Campioni d’Europa e Berrettini sono già nella Storia

Dopo qualche giorno e a mente fredda, sono i freddi numeri a darci la misura delle imprese, e a gonfiarci il petto di orgoglio italiano. Orgoglio per la Nazionale di calcio che dopo 53 anni è tornata sul tetto d’Europa, orgoglio per Matteo Berrettini, primo finalista nostrano a Wimbledon. Gesta che resteranno nei cuori di tutti, e non solo: perché i nostri alfieri sono già entrati di diritto nella Storia […].

L’editoriale di stamani.

Orgoglio italiano, i Campioni d’Europa e Berrettini sono già nella Storia

Tennis, è Stefanos Tsitsipas il Maestro 2019 dopo un Masters spettacolare

A Londra è calato il sipario sulle ATP Finals 2019, il torneo tennistico più importante dell’anno dopo le quattro prove del Grande Slam. Se in Italia la notizia è per lo più arrivata alle orecchie dei soli appassionati è perché i media nostrani, come accade fin troppo spesso, hanno pensato bene di spegnere i riflettori anticipatamente, in coincidenza con la (fin troppo prevedibile) eliminazione di un comunque straordinario Matteo Berrettini […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/m/articoli/29805/tennis-e-stefanos-tsitsipas-il-maestro-2019-dopo-un-master-spettacolare?

Tennis, Tsitsipas vince il Masters 2019 nell’indifferenza dei media italiani

L’Italia che vince: nel tennis, solo applausi per Jannik Sinner

Come i meno sapranno, si è appena conclusa la terza edizione delle Next Gen ATP Finals, il torneo tennistico che mette di fronte i migliori otto under 21 della stagione. La formula è la stessa del Masters dei “grandi” che si tiene a Londra, di cui improvvisamente si sono accorti anche i mediaperché, dopo oltre quattro decadi, vedrà di nuovo la partecipazione di un italiano – Matteo Berrettini. Il che, senza voler minimamente sminuire la bravura del 23enne romano, qualifica subito il panorama giornalistico nostrano che, salvo campanilismi, ignora bellamente il più importante evento tennistico mondiale dopo i quattro tornei dello Slam […].

L’editoriale della domenica.

https://www.romait.it/m/articoli/29715/l-italia-che-vince-nel-tennis-solo-applausi-per-jannik-sinner?