Bamba della settimana, l’antipremio di Feltri con una… retromarcia in più

Torna ancora il “Bamba della settimana”, l’antipremio ideato dal direttore editoriale di Libero Vittorio Feltri. Il quale usava assegnarlo soprattutto ai protagonisti di magre sportive – ma il surreale alloro si può tranquillamente estendere ad altri ambiti. Come la politica, che in questa occasione domina le “candidature” con una… retromarcia in più […].

L’editoriale di oggi.

Bamba della settimana, l’antipremio di Feltri con una… retromarcia in più

Vaccino Covid, l’Ema autorizza il siero Pfizer per i bambini tra 5 e 11 anni

Potrebbe arrivare alla fine del mese prossimo il vaccino Covid per i bambini. Dopo l’autorizzazione della European Medicines Agency, infatti, si attende solamente il via libera dell’Agenzia Italiana del Farmaco per poter avviare le somministrazioni. E, sul fronte della lotta al coronavirus, dal Giappone arriva una notizia che dà una nuova (e concreta) speranza al mondo intero […].

L’editoriale di oggi.

Vaccino Covid, l’Ema autorizza il siero Pfizer per i bambini tra 5 e 11 anni

Peng Shuai, l’incubo della tennista cinese scomparsa scuote il mondo

Scuote ormai il mondo intero il caso di Peng Shuai, la tennista cinese scomparsa dopo aver accusato di stupro il potentissimo ex vicepremier Zhang Gaoli. Da inizio mese, della giocatrice 35enne restano solamente gli screenshot del lungo post pubblicato sul social network Weibo e prontamente rimosso dalla censura di Pechino. Oltre a un’e-mail diffusa dalla tv di Stato e attribuita all’atleta, che non ha fatto altro che rendere più cupe le già foschissime ombre […].

L’editoriale di oggi.

Peng Shuai, l’incubo della tennista cinese scomparsa scuote il mondo

Attentato a Cannes, anche stavolta si trattava di uno squilibrato?

Ancora una volta la Francia – ma il discorso si può estendere all’intero Occidente – è stata insanguinata da un attentato, a Cannes stavolta. Un attentato di cui sono stati subito resi noti contorni e particolari. Il che rappresenta paradossalmente una rarità, perché di solito i media mainstream fanno del loro meglio per occultarli […].

L’editoriale di stamani.

Attentato a Cannes, anche stavolta si trattava di uno squilibrato?

Variante inglese, da Londra due bombe su origine del Covid e Green pass

Se qualche mese fa la variante inglese era piombata nelle nostre vite con la delicatezza di un elefante in cristalleria, ora l’espressione può assumere un significato diverso. Una mutazione (è il caso di dirlo) legata da un lato alle disposizioni del Governo di Londra, che ha liquidato qualunque ipotesi di Green pass. E dall’altro alla scienza, di cui si può certamente affermare, come facevano gli antichi Romani riguardo alla verità, che “soffre spesso ma non muore mai” […].

L’editoriale di oggi.

Variante inglese, da Londra due bombe su origine del Covid e Green pass

11/9, vent’anni dopo: dalla rabbia e l’orgoglio alla lezione del Gattopardo

11/9, vent’anni dopo. A volte sembra sia passato un secolo, a volte solo pochi giorni dal mattino che ha segnato il primo spartiacque del nuovo millennio. Un anniversario che stavolta si carica, se possibile, di un significato ancora maggiore alla luce della più stretta attualità. Che, oltre che sui nuovi-vecchi barbari estremisti, dice molto anche sull’Occidente […].

L’editoriale di oggi.

11/9, vent’anni dopo: dalla rabbia e l’orgoglio alla lezione del Gattopardo

Berlusconi: “Stati Uniti Ue vs. sfida Cina”. Che ha in pugno il Montenegro

Nel suo ultimo (e ormai abituale) sermone domenicale, il leader azzurro Silvio Berlusconi ha affrontato il tema dell’Europa unita. Un po’ una fantasia, un po’ un traguardo la cui urgenza, secondo il Cav, si è palesata con i recenti avvenimenti dell’attualità internazionale. Non a caso, questa visione include anche un comune esercito comunitario in grado di tener testa a Pechino. Ma potrebbe essere già troppo tardi […].

L’editoriale di stamani.

Berlusconi: “Stati Uniti Ue vs. sfida Cina”. Che ha in pugno il Montenegro