8 dicembre, a Roma torna l’omaggio all’Immacolata Concezione

L’8 dicembre è il giorno in cui solitamente si allestisce il Presepe e si addobba l’albero di Natale. Ma è soprattutto il giorno in cui si celebra la ricorrenza cattolica dell’Immacolata Concezione della Beatissima Vergine Maria. Cui in questo 2022, a distanza di due anni, la Città Eterna tornerà a offrire il tradizionale atto di devozione […].

L’editoriale di oggi.

Sì, Twitter censurò scientemente lo scoop su Hunter Biden

È ormai ufficiale che Twitter influenzò le Presidenziali Usa del 2020, sopprimendo scientemente un caso che avrebbe messo in grossa difficoltà Joe Biden. A rivelarlo è stato proprio Elon Musk, neo-proprietario della piattaforma da 280 caratteri. Che ha rilanciato un’inchiesta che svela alcuni torbidi segreti (di Pulcinella) della Big Tech di San Francisco […].

L’editoriale di stamani.

Juventus, azzerato il Cda: ecco quali sono le implicazioni

Il Consiglio d’Amministrazione della Juventus, cominciando dal Presidente Andrea Agnelli, il vicepresidente Pavel Nedvěd e l’AD Maurizio Arrivabene, si è dimesso in blocco. Un terremoto originato dall’arcinota inchiesta della Procura di Torino per falso in bilanciofalse comunicazioni rivolte al mercato. E che sta già producendo delle pesanti scosse di assestamento […].

L’editoriale di oggi.

Soumahoro, un caso gonfiato da opposti estremismi

Il nome di Aboubakar Soumahoro campeggia da giorni su tutti i principali giornali e telegiornali del Belpaese. Colpa dell’ormai arcinota vicenda relativa alle due cooperative “di famiglia” (dirette in realtà dalla moglie e dalla suocera). E che, a ben guardare, è stata gonfiata a dismisura da una serie di opposti estremismi sia politici che mediatici […].

L’editoriale di stamani.

PNRR bloccato? La Meloni: “Cambieremo l’abuso d’ufficio”

No, il Governo non si è affatto dimenticato del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, per gli amici PNRR. Lo ha assicurato il Premier Giorgia Meloni, sottolineando al contempo la necessità di modifiche regolamentari volte a evitare rallentamenti e addirittura blocchi degli appalti. Con particolare riferimento al reato, contestatissimo dagli amministratori locali, di abuso d’ufficio […].

L’editoriale di oggi.

Immigrazione, la Francia “buona” fa peggio dell’Italia “cattiva”

E ora la Francia “buona” intende risolvere la questione immigrazione da par suo. Ovvero, inasprendo la normativa attualmente in vigore, con particolare riferimento alle procedure d’asilo e alle espulsioni. Il tutto nel silenzio assordante dei media nostrani e, soprattutto, di quell’Europa che, a parità di provvedimento, l’Italia “cattiva” l’avrebbe già condannata senza appello […].

L’editoriale di oggi.

Migranti, il piano Piantedosi fa acqua da tutte le parti

Le cosiddette “navi umanitarie” tornate a far capolino al largo delle coste siciliane hanno riportato in primo piano la questione migranti. Rispetto alla quale, anche in considerazione del conseguente braccio di ferro internazionale, il Governo Meloni ha reso nota la strategia elaborata dal neo-Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi. Che però, per usare un sottile eufemismo, lascia estremamente perplessi sotto vari punti di vista […].

L’editoriale di stamani.

Rave, il Dl sarà migliorato ma le accuse per lo più sono infondate

Com’è ormai universalmente noto, il cosiddetto Decreto anti-rave party del Governo Meloni ha scatenato una ridda di polemiche, anche all’interno dello stesso esecutivo. Tanto che si prospettano già delle modifiche in relazione almeno ad alcune delle criticità. Per quanto la maggior parte delle accuse rivolte al testo non sembrino solo infondate, ma del tutto incoerenti […].

L’editoriale di oggi.

Marcia su Roma, cent’anni dopo: cos’è e perché se ne parla

Ricorre quest’oggi, 28 ottobre 2022, il centenario della Marcia su Roma, il colpo di Stato che portò al potere Benito Mussolini. Un anniversario variamente ricordato dal mondo della cultura, ben consapevole che anche i lati più oscuri della Storia sono importanti onde evitare di ripeterli. Una lezione che però l’Italia sembra faticare parecchio ad apprendere […].

L’editoriale di oggi.

Ambientalismo, attacchi all’arte: “La madre dei gretini è sempre incinta”

Dagli “attacchi d’arte” resi celebri a livello di televisione italiana da Giovanni Muciaccia, il peggior ambientalismo è passato a dei folli e ignobili attacchi all’arte. È successo questa settimana in Germania, come già quella precedente in Inghilterra. Ma la vera colpa è di chi (dalla politica ai media ad alcuni sedicenti “scienziati”) nutre da tempo l’ingiustificato eco-catastrofismo climatico […].

L’editoriale di stamani.