La guerra manda alle stelle gas, elettricità e petrolio: ora basta ideologia!

Come ampiamente preconizzato, la guerra tra Russia e Ucraina si è subito riverberata oltre il campo di battaglia. Facendo schizzare ulteriormente verso l’alto i costi dell’energia e delle materie prime, destinati a ripercuotersi a loro volta sulle relative imposte. E la ricetta proposta da Palazzo Chigi, se da un lato va nella direzione giusta, dall’altro è contrassegnata (una volta di più) da un’incomprensibile brevimiranza […].

L’editoriale di stamani.

La guerra manda alle stelle gas, elettricità e petrolio: ora basta ideologia!

https://www.quiitalia.eu/la-guerra-tra-russia-e-ucraina-fa-subito-impennare-i-costi-dellenergia.html

De Zerbi, italiano d’Ucraina, racconta l’angoscia dello scoppio della guerra

L’angoscia per lo scoppio della guerra in Ucraina è palpabile nelle parole di chi si trova in loco, come Roberto De Zerbi. L’allenatore bresciano del team locale dello Shakhtar Donetsk era rientrato domenica scorsa nel Paese ex sovietico dopo un lungo ritiro in Turchia. E ora non può più lasciare l’albergo di Kiev dove si trova insieme al suo staff composto da otto connazionali […].

L’editoriale di oggi.

De Zerbi, italiano d’Ucraina, racconta l’angoscia dello scoppio della guerra

De Zerbi racconta la guerra in Ucraina: “Siamo stati svegliati dalle bombe”

Giustizia, la legge è uguale per tutti? La lezione di tre casi di attualità

I tradizionali simboli della giustizia, com’è noto, sono la bilancia e la spada. E non a caso, perché i due strumenti indicano che la legge è uguale per tutti, anche se può essere dura. Come in parecchi dovrebbero ricordare, magari imparando da tre episodi (tra loro diversissimi) avvenuti proprio negli ultimi giorni […].

L’editoriale di stamattina.

Giustizia, la legge è uguale per tutti? La lezione di tre casi di attualità

Giustizia, dai casi Ong, Renzi e Djokovic una lezione “anti-orwelliana”

Crisi ucraina, Putin alla ribalta tra l’ironia sugli Usa e la fine dei Giochi

Test per l’esame di giornalismo sulla crisi ucraina e il possibile scoppio di un conflitto armato ai confini orientali dell’Europa. Il candidato consideri che:

a) Già la scorsa settimana Dmitrij Peskov, portavoce del Cremlino, riferiva che il Presidente russo Vladimir Putin ironizzava sugli allarmi degli Usa. «Ci chiede di controllare se hanno pubblicato l’ora esatta in cui comincerà la guerra» ha rivelato, citato dall’ANSA. D’altronde, se si parla di “ora X” ci si può pure riferire all’incognita […].

L’editoriale di oggi.

Crisi ucraina, Putin alla ribalta tra l’ironia sugli Usa e la fine dei Giochi

Crisi ucraina, l’ora X russo-americana e la fine dei Giochi

Gas, Descalzi: “Occhio, benefici da aumento estrazioni solo in 2-3 anni”

Il CdM ha approvato un ulteriore pacchetto di misure contro l’impennata delle tariffe di luce e gas, la cui produzione crescerà ma senza nuove trivellazioni. Un provvedimento che, pur andando nella giusta direzione, non è certamente sufficiente, come ha sottolineato anche Claudio Descalzi, Amministratore Delegato dell’Eni. Anche se va precisato che, a monte, la responsabilità è sempre del peggior affermazionismo ambientalista – e dell’Europa che s’inchina a questi deliri […].

L’editoriale di stamani.

Gas, Descalzi: “Occhio, benefici da aumento estrazioni solo in 2-3 anni”

Gas, “benefici dalle nuove estrazioni sul caro bollette solo in 2-3 anni”

Davigo a processo, il contrappasso nel trentennale di Tangentopoli

Piercamillo Davigo, ex presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati ed ex membro del Consiglio Superiore della Magistratura, andrà a processo per rivelazione di segreto d’ufficio. Una vera e propria nemesi per un conclamato campione del giustizialismo. Soprattutto perché, tanto per girare il coltello nella piaga, la notizia è arrivata nell’anniversario di Tangentopoli, di cui il Nostro fu notoriamente uno dei protagonisti […].

L’editoriale di stamani.

Davigo a processo, il contrappasso nel trentennale di Tangentopoli

https://www.quiitalia.eu/davigo-rinviato-a-giudizio-la-legge-del-contrappasso-e-uguale-per-tutti.html