Autunno caldo, esplode la violenza ai cortei dei “No Green pass”

A un’estate rovente non può che seguire un autunno caldo – e non soltanto dal punto di vista meramente climatico. Le prime avvisaglie, del resto, si sono già registrate, e ruotano tutte attorno alla vexata quaestio del Green pass. I cui oppositori sono impegnati nell’organizzazione di varie forme di protesta, in alcune delle quali, però, si è decisamente passato il limite […].

L’editoriale di stamani.

Autunno caldo, esplode la violenza ai cortei dei “No Green pass”

Ancora sul piano V

Torniamo a occuparci della querelle sulle “dimissioni” di Benedetto XVI, la cui Declaratio potrebbe essere stata erroneamente interpretata come dichiarazione di rinuncia anziché di sede impedita. Gli indizi in tal senso continuano a moltiplicarsi, anche grazie alla possibilità di una rilettura retroattiva di eventi già noti nell’ottica della proposta alternativa. Come è il caso delle parole pronunciate da Papa Ratzinger in occasione della sua ultima Udienza generale […].

Sede impedita, fioccano gli indizi sul caso che sta terremotando la Chiesa

Riapertura delle scuole, la Fondazione GIMBE asfalta il piano del Governo

Con la riapertura delle scuole prevista quasi ovunque tra il 13 e il 15 settembre, nel già accesissimo dibattito è entrata a gamba tesa la Fondazione GIMBE. L’organizzazione che monitora settimanalmente l’andamento della pandemia e, proprio in riferimento ai rischi connessi al Covid-19, ha analizzato il piano del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. Traendo delle conclusioni che definire impietose è dir poco […].

L’editoriale di stamani.

Riapertura delle scuole, la Fondazione GIMBE asfalta il piano del Governo

Il piano V

Dopo soli otto anni dalla celeberrima Declaratio di Benedetto XVI, in Vaticano si sono accorti di un piccolo e insignificante problema giuridico. Il fatto che l’istituto del Papa emerito, semplicemente, non esiste – tanto che pare si stia lavorando a una riforma per disciplinare la materia. Il che equivale a chiudere la stalla quando i buoi sono scappati da un pezzo: e corrobora la nostra recente intuizione rilanciata anche da Libero […].

Vaticano, ora si norma il Papa emerito: a conferma della nostra scoperta?

Oltre lo specchio

❤💔

Organon

Lina alza la mano destra, e alle sue spalle Domenico fa altrettanto, come se fosse il suo specchio. È sempre stato così, e ancor di più dopo quasi 64 anni di matrimonio.

Mentre una musica soave si leva nell’aria, la mano di Lina si posa dolcemente sul suo diario, sulle pagine antiche e ingiallite che custodiscono ricordi sfuggenti e sfuggiti.

Era Rimini. Era la giovane Lina che accompagnava presso l’aeroporto in costruzione suo fratello Leopoldo, troppo timido per chiedere un lavoro. Era il giovane Domenico che alzava lo sguardo, i suoi occhi incrociavano quelli della fanciulla. Era un sorriso, era una parola, erano i passi di un ballo.

Come quello che Lina ancora danza, intrecciando le dita con quelle del suo cavaliere: e i loro volti ridenti ringiovaniscono tra i volteggi di ieri, di oggi, di domani.

Era un biglietto. Era il viso serio del giovane Domenico, e il cuore…

View original post 410 altre parole