Vaccini anti-Covid, la linea (dura) di Draghi che mette a nudo l’Europa

C’erano, non sorprendentemente, i vaccini anti-Covid al centro del primo importante appuntamento europeo del neo-Premier Mario Draghi. Il quale ha sciorinato le proprie ricette, senza però risparmiare stoccate alla gestione della crisi sanitaria attuata finora dai vertici comunitari. Come del resto hanno iniziato a fare personaggi insospettabili – e di certo non tacciabili di euroscetticismo […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/vaccini-anti-covid-la-linea-dura-di-draghi-che-mette-a-nudo-leuropa.html

https://www.quiitalia.eu/vaccini-anti-covid-leuro-debutto-di-draghi-tra-frecciate-e-proposte.html

Mascherine cinesi, così i Servizi segreti e Draghi inguaiano Arcuri e Conte

Cos’hanno in comune 800 milioni di mascherine cinesi, i sottosegretari appena nominati dal neo-Premier Mario Draghi e il commissario straordinario per l’emergenza coronavirus Domenico Arcuri? Sembra una barzelletta, eppure c’è una sottile linea rossa (e il colore non è casuale) che lega questi improbabili protagonisti. E arriva a lambire con le sue (non nitidissime) trame anche l’ultimo tratto del precedente Governo guidato da Giuseppe Conte […].

L’editoriale di oggi.

https://www.romait.it/mascherine-cinesi-cosi-i-servizi-segreti-e-draghi-inguaiano-arcuri-e-conte.html

https://www.quiitalia.eu/mascherine-cinesi-quella-rivelazione-che-getta-ombre-su-arcuri-e-conte.html

Nessun cambio di passo, il Ministro Speranza gela (ancora) ogni speranza

Nessun cambio di passo nella strategia anti-Covid. Com’era prevedibile, il neo-Governo di Mario Draghi confermerà in blocco le attuali restrizioni almeno fino a tutta Pasquetta. Se qualcuno si era illuso del contrario, ci ha pensato – as usual – il Ministro nomen omen della Salute Roberto Speranza a riportarlo alla realtà. Aprendo peraltro un primo, importante fronte all’interno del neonato esecutivo […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/nessun-cambio-di-passo-il-ministro-speranza-gela-ancora-ogni-speranza.html

https://www.quiitalia.eu/nessun-cambio-di-passo-le-restrizioni-resteranno-almeno-fino-a-pasquetta.html

Recovery da ricovero, ora se ne accorgono perfino gli “euroinomani”

Che sia un Recovery da ricovero lo andiamo ripetendo da tempo, mentre che lo ammettessero degli economisti filo-europei era tutto, fuorché scontato. A volte, però, i miracoli accadono, e non serve neppure una “conversione” sulla via di Bruxelles. Basta semplicemente guardare i fatti senza i paraocchi dell’ideologia […].

L’editoriale di oggi.

https://www.romait.it/recovery-da-ricovero-ora-se-ne-accorgono-perfino-gli-euroinomani.html

https://www.quiitalia.eu/recovery-da-ricovero-per-gli-europeisti-arriva-un-salutare-bagno-di-realta.html

Immunizzazione, doppia svolta anti-Covid dal Governo e dalla ricerca

Mentre il nuovo Governo Draghi prolunga di un mese le restrizioni anti-Covid già in vigore, arrivano buone notizie dal fronte dell’immunizzazione. Fronte molto ampio, in effetti, se si pensa che si estende fino agli Stati Uniti, che potrebbero sconfiggere il virus nei prossimi due mesi. Ma anche il Belpaese si appresta ad accelerare, sia a livello del neonato esecutivo che di uno dei nostri fiori all’occhiello – la ricerca scientifica […].

L’editoriale di stamani.

https://www.romait.it/immunizzazione-doppia-svolta-anti-covid-dal-governo-e-dalla-ricerca.html

https://www.quiitalia.eu/immunizzazione-dallitalia-agli-usa-solo-buone-notizie-dalla-lotta-al-covid.html

Vaccino anti coronavirus, lo (sconcertante) obbligo occulto del Vaticano

Cosa c’entra il Vaticano con il vaccino anti coronavirus? La risposta più ovvia sarebbe “niente”, eppure Oltretevere si stanno impegnando a fondo per smentire il Rasoio di Occam. Producendosi in una serie di prese di posizione e poi di deliberazioni che risultano piuttosto sconcertanti per almeno parte del popolo cattolico […].

L’editoriale di stamani.

Vaccino anti coronavirus, lo (sconcertante) obbligo occulto del Vaticano

Vaccino anti coronavirus, se la Santa Sede “ricatta” i suoi dipendenti…

Draghi ha ottenuto la fiducia, e Palazzo Chigi sembra già il Trono di Spade

Test per l’esame di giornalismo dopo che il Premier Mario Draghi ha ottenuto la fiducia, ampia e ampiamente prevista, di entrambe le Camere. Il candidato consideri che:

a) SuperMario si è detto in disaccordo con l’idea che «questo Governo è stato reso necessario dal fallimento della politica». Solo da quello del suo predecessore Giuseppe Conte […].

L’editoriale di oggi.

https://www.romait.it/draghi-ha-ottenuto-la-fiducia-e-palazzo-chigi-sembra-gia-il-trono-di-spade.html

https://www.quiitalia.eu/draghi-ha-ottenuto-la-fiducia-ma-pare-di-assistere-a-una-serie-tv.html