Caso Palamara, il cavallo di trojan e i momentanei vuoti di memoria

Test per l’esame di giornalismo sul caso Palamara – benché l’ex Pm sia solo la punta di un iceberg grande quanto l’intera magistratura italiana. Con riferimento primario alle ormai note chat di togati che tramavano contro l’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini, il candidato consideri che:

a) Il 24 agosto 2018 l’allora vicepresidente del Csm Giovanni Legnini (in quota Pd) esortava caldamente Luca Palamara a «produrre una nota» sulla «vicenda della nave» Diciotti. Il giorno dopo, su richiesta di quattro consiglieri di Palazzo dei Marescialli, tra cui lo stesso Palamara, Legnini autorizzava il comitato di presidenza a trattare il caso. Oggi afferma che fu un «intervento doveroso» che rifarebbe «esattamente negli stessi termini» in quanto svolto «a tutela dell’indipendenza della magistratura». Vista anche la metodologia usata dai Pm di Perugia per le intercettazioni, si potrebbe dire che l’ex presidente dell’Anm abbia funto da cavallo di trojan […].

L’editoriale di stamattina.

Caso Palamara, il cavallo di trojan e i momentanei vuoti di memoria

Caso Palamara, il Presidente Mattarella interviene rifiutandosi di intervenire

Libertà di espressione, la guerra di Trump svela che il re social è nudo

In America è appena scoppiata una guerra sulla libertà di espressione che però, in un mondo globalizzato, non potrà che riverberarsi su scala planetaria. A scatenarla è stato il Presidente U.S.A. Donald Trump, furioso per la “correzione” operata da Twitter a due suoi cinguettii. I prodromi, però, sono meno recenti, e affondano le proprie radici in un humus culturale molto più profondo […].

L’editoriale di stamani.

Libertà di espressione, la guerra di Trump svela che il re social è nudo

Libertà di espressione, la querelle Trump-Twitter è una lezione per tutti

Economia ed Europa, aspettando la Ripresa si è toccato il Fondo

Economia ed Europa sono un po’ come quei tarli di cui non ci si riesce mai a sbarazzare. Possono restare silenti e quiescenti ma, quando meno te lo aspetti, rispuntano fuori. E sempre in veste di latori di notizie spiacevoli […].

L’editoriale di stamattina.

Economia ed Europa, aspettando la Ripresa si è toccato il Fondo

Economia ed Europa, la beffa degli aiuti con quattro “raccomandazioni”

Healthy Recovery, l’(assurdo) appello a combattere il Covid-19 con il clima

L’ultima frontiera del vaneggiamento collettivo si chiama Healthy Recovery. Locuzione inglese che letteralmente sta per “sano recupero”, cosa che ha perfettamente senso nel momento in cui dà il titolo a un appello sull’emergenza Covid-19. Ma che perde qualsiasi valore nell’attimo in cui lega la «vera guarigione» (sic!) a una facezia come la lotta ai cambiamenti climatici […].

L’editoriale di oggi.

Healthy Recovery, l’(assurdo) appello a combattere il Covid-19 con il clima

Healthy Recovery, le “amenità” medico-climatiche di associazioni e Oms

Caos giustizia, il silenzio su Palamara e l’imbarazzato Travaglio dei media

Test per l’esame di giornalismo sul caos giustizia derivante (soprattutto) dalla pubblicazione delle intercettazioni relative ad alcune imbarazzanti chat tra magistrati. Il candidato consideri che:

a) Il togato al centro della vicenda, l’ex presidente dell’Anm Luca Palamara, si è scusato con l’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini, etichettato con epiteti irripetibili. «Sono profondamente rammaricato dalle frasi da me espresse e che evidentemente non corrispondono al reale contenuto del mio pensiero». Che sarebbe di gran lunga peggiore […].

L’editoriale di stamani.

Caos giustizia, il silenzio su Palamara e l’imbarazzato Travaglio dei media

Caos giustizia, Salvini contro i media: “Silenzio vergognoso e complice”

Toghe intercettate, Salvini: “Come mi garantiranno un processo equo?”

Quando, nel contesto di un’inchiesta giudiziaria, vi sono delle toghe intercettate, è un po’ come se si scoperchiasse il mitologico vaso di Pandora. Se poi la conversazione riguarda un politico, magari anche uno di rilievo, voilà, les jeux sont faits. E lo spettacolo della giustizia a orologeria può ripartire […].

L’editoriale di stamani.

Toghe intercettate, Salvini: “Come mi garantiranno un processo equo?”

Toghe intercettate, le frasi shock di Palamara che fanno infuriare Salvini