Economia, sul Covid-19 anche gli europeisti contro l’Europa degli egoismi

È sempre bello sapere che, quando l’Italia è in difficoltà e chiede una mano ai cosiddetti partner europei, questi sono sempre pronti a darci una mano… per spingerci verso il baratro. È accaduto ripetutamente nei giorni passati, e a vari livelli, dalle istituzioni Ue ai singoli Capi di Stato e di Governo.

In principio era stato il Consiglio europeo chiamato a discutere della risposta economica all’emergenza coronavirus. Il bi-Premier Giuseppe Conte aveva ancora una volta messo sul tavolo l’opzione coronabond (anche se lui preferisce chiamarli European Recovery Bond), lo strumento ipotizzato per far fronte a quella che da più parti viene definita una vera e propria guerra – e reclamato da altri otto Paesi, tra cui Francia e Spagna […].

L’editoriale di stamani.

https://www.romait.it/articoli/31045/economia-sul-covid-19-anche-gli-europeisti-contro-l-europa-degli-egoismi

Coronabond, se ora neppure gli europeisti sopportano più l’Europa…

Sport, il rugby cede al coronavirus: stagione conclusa, scudetto non assegnato

Alla fine, il primo sport a rompere gli indugi a causa dell’emergenza coronavirus è stato il rugby: la decisione, che era già nell’aria, è stata sancita dal Consiglio Federale, che ha deliberato la conclusione immediata della stagione 2019-2020 del Top12, che al momento vedeva in vetta i vicecampioni d’Italia di Rovigo. Lo scudetto non sarà quindi assegnato (evento accaduto nella storia solamente due volte, in periodo bellico), e in modo simile sono state bloccate le retrocessioni e le promozioni nella massima serie […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/m/articoli/31022/sport-il-rugby-cede-al-coronavirus-stagione-conclusa-scudetto-non-assegnato

Coronavirus, il rugby è il primo sport a fermarsi: no a scudetto, promozioni e retrocessioni

Covid-19, qualche motivo di speranza, malgrado chi scrive “c’è la faremo”

Test per l’esame di giornalismo. Il candidato consideri, a proposito dell’emergenza coronavirus, che:

a) Con il suo ultimo Decreto, il bi-Premier Giuseppe Conte ha decretato la chiusura dei confini nazionali. Ecco perché il presidente dell’Inps Pasquale Tridico ha dichiarato che l’ente non avrà problemi di liquidità fino a maggio: con il blocco dei remunerativissimi traffici delle Ong, come faranno i clandestini a pagare le pensioni agli Italiani? […]

L’editoriale di stamani.

https://www.romait.it/articoli/31009/covid-19-qualche-motivo-di-speranza-malgrado-chi-scrive-c-e-la-faremo

Coronavirus, le ragioni (anche un po’ sgrammaticate) dell’ottimismo

Emergenza Covid-19 fino al 31 luglio? Conte smentisce, ma occhio…

Il popolo dei social ha accolto l’ultimo (in ordine cronologico) Decreto del bi-Premier Giuseppe Conte, quello emanato il 24 marzo, con la consueta ironia: tra chi ipotizzava un nuovo album della Panini per collezionare tutti i moduli di autocertificazione del Viminale e chi faceva presente alle autorità che, se si continua di questo passo, a breve il “valido motivo” per uscire di casa sarà la necessità di cambiare la cartuccia della stampante.

Sarcasmo a parte, i nuovi provvedimenti governativi riguardavano soprattutto, com’è ormai arcinoto, l’inasprimento delle sanzioni per chi viola le norme anti-contagio: ai trasgressori verrà comminata una multa da 400 a 3.000 euro – con aumento di un terzo se l’infrazione viene commessa con un veicolo -, mentre un soggetto positivo al coronavirus che non rispettasse l’obbligo di quarantena sarà punito col carcere da uno a cinque anni […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/articoli/30999/emergenza-covid-19-fino-al-31-luglio-conte-smentisce-ma-occhio

Emergenza coronavirus, la “non smentita” del Premier Conte sulla proroga delle misure

Covid-19, il (vano) appello di Mattarella alla responsabilità

Test per l’esame di giornalismo. Il candidato consideri, a proposito dell’emergenza Covid-19, che:

a) Il bi-Premier Giuseppe Conte ha ammesso che attualmente le condizioni di utilizzo del Mes (il Fondo europeo salva-Stati) «non sono accettabili». Solo perché ci erano arrivati perfino i grillini […].

L’editoriale di stamattina.

https://www.romait.it/m/articoli/30988/covid-19-il-vano-appello-di-mattarella-alla-responsabilita

Coronavirus, l’appello di Mattarella: “Responsabilità per far rinascere l’Italia”

Covid-19, l’allarme del sindaco di Cerveteri: “Il Governo ci dica chi è in quarantena”

Un accorato appello «al coinvolgimento attivo dei Sindaci che, in questa fase, possono contribuire attivamente nei loro territori all’attuazione delle disposizioni, nonché al monitoraggio e al supporto delle persone contagiate e in quarantena». Lo ha lanciato, lo scorso 20 marzo, il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci in una lunga lettera indirizzata al bi-Premier Giuseppe Conte, che aveva per oggetto l’emergenza coronavirus.

Una missiva in cui il primo cittadino della città laziale ha denunciato le gravi difficoltà che i Comuni stanno incontrando nella gestione della crisi da Covid-19. A partire dal numero di agenti di Polizia […].

L’editoriale di stamani.

https://www.romait.it/m/articoli/30978/covid-19-il-sindaco-di-cerveteri-il-governo-ci-dica-chi-e-in-quarantena

Coronavirus, dal sindaco di Cerveteri appello al Governo: “Troppe difficoltà a gestire la crisi”

COVID-19, tutte le falle del “modello Italia” strombazzato dal Governo

Test per l’esame di giornalismo. Il candidato consideri, a proposito dell’emergenza coronavirus, che:

a) Il bi-Premier Giuseppe Conte, nell’ultima puntata del suo one-man show, ha comunicato la chiusura di tutti i servizi non essenziali. Come il Parlamento […].

L’editoriale di oggi.

https://www.romait.it/m/articoli/30968/covid-19-tutte-le-falle-del-modello-italia-strombazzato-dal-governo

Coronavirus, il Governo si vanta di un “modello italiano” che non funziona